“Agrodolce”: una soap siciliana dal 20 Ottobre su RaiTre

20 Giugno 2008 7 Di diteleblog

Arriverà il 20 Ottobre su RaiTre alle 20:05, prima di “Un posto al sole” la soap siciliana ideata da Giovanni Minoli: stiamo parlando di “Agrodolce”, soap di 240 episodi con protagonisti diciotto attori quasi tutti teatrali siciliani sconosciuti al grande pubblico e un paio di attori sulla quale puntare, come Francesca Beggio e Claudia Fichera.

Secondo indiscrezioni, un nome circola quale possibile special guest di richiamo: quello di Maria Grazia Cucinotta, che, anche se forse non è un personaggio amatissimo dal pubblico, della Sicilia lei può essere considerata la portabandiera.
Secondo altri rumor, non ancora confermati, altri due dovrebbero essere i  personaggi di origine siciliana: Nicole Grimaudo, che potrebbe comparire nelle prime puntate, e  Lorenzo Patanè, reso famoso al pubblico grazie al Robert di “Tempesta d’amore”.
L a serie, prodotta da Einsten Fiction in collaborazione con Rai Fiction e Rai Educational, è stata realizzata negli ex stabilimenti Fiat di Termini Imerese, in provincia di Palermo, e racconta la storia di una professoressa che vuole migliorare la coscienza sociale dei propri alunni. E di un paese siciliano, secondo le proprie tradizioni, seguendo il filone del romanzo popolare in cui i veri protagonisti della storia sono persone comuni e famiglie di diversa estrazione sociale alle prese con piccoli e grandi problemi che una realtà di quel tipo può comportare.
La colonna sonora è affidata ad Andrea Guerra che, per il tema musicale, si avvarrà della prestigiosa collaborazione alle liriche di Alfredo Rapetti, in arte Cheope, mentre per i temi musicali delle vicende della soap, la produzione di Agrodolce ha scelto  otto brani di Rita Botto.

La soap inoltre partirà su RaiTre, ma non è escluso che successivamente potrebbe traslocare su una delle altre due reti Rai.

Scritto da:

Dany

www.cartoonmag.org