Grey’s Anatomy: Katherine Heigl rischia grosso!

15 Luglio 2008 0 Di diteleblog

Regola fondamentale: mai far arrabbiare un autore, a meno che le reali intenzioni della bella e brava Katherine Heigl non fossero esattamente quelle di offrire alla produzione un pretesto per farla fuori. Tutto è cominciato qualche settimana fa, quando in occasione di un’intervista al L.A. Times, l’attrice di Grey’s Anatomy ha ammesso apertamente di non meritare una nuova nomination agli Emmy perché non riteneva di “aver avuto materiale che giustificasse” una simile onorificenza.

Affermazioni pesanti, che ovviamente non hanno reso felici gli autori della serie in onda su ABC, i quali in quelle stesse circostanze le risposero a tono affermando: “Lo show ha fatto un passo indietro per accomodare gli impegni filmici di Katherine, e adesso lei si lamenta per la mancanza di materiale? E’ uno schiaffo ingrato in faccia agli stessi autori responsabili per la sua vittoria agli Emmy dello scorso anno”. Già, gli impegni, talmente tanti e talmente prestigiosi che in passato l’attrice si è già trovata in una posizione che lasciava trasparire il suo forte desiderio di lasciare la serie per dedicarsi ad altro, tanto da mettere a rischio il rinnovo del suo contratto. Potrebbe quindi esserci un collegamento tra le recenti dichiarazioni della Heigl e le sue aspirazioni cinematografiche? Shonda Rhimes, ideatrice dello show, lo sospetta, e preoccupata dall’atmosfera piuttosto tesa creatasi sul set, sta pensando addirittura di uccidere il personaggio interpretato da Katherine, la dottoressa Izzie Stevens. Solo indiscrezioni, o questa volta si troverà davvero un modo doloroso per accontentare l’attrice?