Dirty Sexy Money: dal 5 agosto (finalmente!) su Canale 5

31 Luglio 2008 1 Di diteleblog

Dopo i numerosi annunci e rinvii, finalmente anche in chiaro Dirty Sexy Money (sporchi attraenti quattrini) da martedi 5 agosto alle 21:10 con doppio episodio.
Nick George (Peter Krause) è un avvocato idealista, che dopo la tragica morte del padre, Dutch George, prende il suo posto come avvocato di fiducia per la facoltosa famiglia Darling.

Pilot
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=wUdL593y5Wc&feature=related]
La potente famiglia, che dietro l’aspetto glamour e patinato nasconde segreti e bizzarre abitudini, è composta dal patriarca Tripp Darling (Donald Sutherland) e dalla depressa moglie Letitia (Jill Clayburgh) con i loro cinque figli: il primogenito Patrick (William Baldwin) in procinto di candidarsi al Senato degli Stati Uniti, che dietro l’aria di figlio modello nasconde molti segreti tra cui un’amante transessuale con la quale tradisce la moglie; la svampita Karen in procinto di sposarsi per la quarta volta, ma da sempre follemente innamorata di Nick; i gemelli Jeremy, “adolescente” di 25 anni che passa il suo tempo tra feste, celebrità e partite di poker (seminandosi dietro non pochi scandali a discapito della famiglia) e Juliet, atteggiamenti alla “Hilton” solo per nascondere una forte insicurezza. Ultimo ma non ultimo Brian, pastore protestante, che dietro la facciata di perfetto religioso nasconde un’animo superficiale, opportunista e calcolatore ma anche sensibile in molti degli atteggiamenti verso il figlio illegittimo.
Brian e il figlio
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=FuHBgf5UjAA]
Nonostante lo scetticismo iniziale, pervenutogli da un padre sempre assente per prendersi cura dei Darling, Nick inizia a lavorare per la famiglia risolvendo i lori guai e assecondando i loro capricci. Tuttavia, dopo inquietanti scoperte sull’incidente del padre, inizia ad indagare pensando che il responsabile sia un membro della famiglia stessa. Una cartella di dati su Simon Elder, miliardario delle telecomunicazioni, ritrovata nell’aereo su cui viaggiava Datch, estende fuori dai Darling il cerchio dei sospetti.