Guida Tv: tornano le serate a tema su Italia 1!

31 Agosto 2008 2 Di diteleblog

Italia 1 ci riprova e ancora una volta il tentativo è più che apprezzato sopratutto da noi telefilm maniaci: ovvero due serate a settimana monotematiche!
Lo scorso anno ci provò con una serata medical e una crime, anche quest’anno almeno sulla carta, è interessante e a giudicare da alcune serie programmate anche coraggioso il tentativo ma la domanda o il dubbio fate voi è sempre lo stesso: quanto durerà se durerà?
Si perchè finora a rompere “le uova nel paniere” ci si è sempre messo l’Auditel costringendo la rete a cancellazioni, spostamente vari ed eventuali e quindi quello che sulla carta sembra un bel tentativo di dimostrare grande rispetto per il prodotto telefilmico e per lo spettatore si trasforma solo in un massacro e per lo spettatore in un tour de force per cercare di non perdersi la sua serie preferita!
Chi vivrà vedrà come si suol dire e noi di SERIES seguiremo la cosa e ci aspettiamo tanti commenti a riguardo: voi cosa ne pensate di queste serate tematiche?
Intanto da domani lunedi 1° settembre parte con gli ultimi episodi della terza stagione di Grey’s Anatomy la serata “hot doc” che dal lunedi successivo si arricchirà con la quinta stagione inedita di NIP/TUCK la nuovissima (almeno in chiaro) Californication con l’ex agente mulder di X-Files, David Duchovny.
Il venerdi è la volta della serata “crime” con i nuovi episodi di C.S.I. Miami, la nuovissima Life con Damian Lewis, a seguire la strepitosa Dexter con Micheal C. Hall e gli episodi inediti di Six Feet under, quarta e magari quinta e ultima stagione.
Accoppiate vincenti sicuramente, staremo a vedere come e quanto durerà! Dopo il salto maggiori info su Dexter; Californication e Life.

DEXTER
da venerdi 5 settembre alle 23:05 Italia 1
Dexter è basata sul romanzo La mano sinistra di Dio (Darkly Dreaming Dexter) di Jeff Lindsay (solo per quanto riguarda la prima stagione). La storia ruota intorno al personaggio di Dexter Morgan, interpretato da Michael C. Hall (Six Feet Under).
La prima stagione si è conclusa in America il 17 dicembre 2006. Dal 30 settembre 2007 è stata trasmessa, sempre su Showtime, la seconda stagione, ora conclusa. La Showtime ha confermato una terza stagione a partire dal 30 settembre 2008.
Tutta la prima stagione è incentrata sulla caccia all’assassino del camion frigorifero, un serial killer che ha iniziato a sfidare la polizia di Miami. Il suo modus operandi è molto particolare: lascia i suoi cadaveri, a pezzetti, incartati e in posizioni stravaganti. Ma la vera chicca è che ogni pezzo di corpo umano è completamente dissanguato: neanche una goccia di sangue. Questo manda in confusione Dexter, ematologo alla scientifica della polizia di Miami: come ha fatto a non pensare mai a un simile trattamento per le sue vittime? Infatti anche Dexter è un serial killer: la sua particolarità, tuttavia, è quella di uccidere solo in base ad un codice etico, il cosiddetto “codice Harry”, dal nome del padre adottivo di Dexter. Harry, infatti, intuito il carattere omicida di Dexter fin dalla sua adolescenza, è riuscito a insegnarli a incanalare quegli oscuri impulsi nel modo “giusto”, così da soddisfare la sua sete di sangue uccidendo soltanto coloro che lo “meritano”. Dexter, quindi, è un serial killer di serial killer: uccide solo gli assassini incalliti che in qualche modo sono sfuggiti alla giustizia.
sigla
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=W_Nmek2IDfE]
CALIFORNICATION
da lunedi 8 settembre alle 24:00
Ideata da Tom Kapinos ed interpretata da David Duchovny. Il primo episodio (dei dodici che compongono la prima stagione) è stato trasmesso il 13 agosto 2007.
La serie si inserisce nella linea degli ultimi prodotti del network Showtime, che hanno spostato in avanti i limiti del rappresentabile in tv, come Weeds e Dexter, che mettono in scena con disinvoltura nel ruolo di protagonisti una spacciatrice di erba e un serial killer.
La serie è incentrata sul personaggio di Hank Moody, affermato scrittore newyorchese in piena crisi creativa ed esistenziale che, trasferitosi nell’odiata Los Angeles per seguire la trasposizione cinematografica del suo romanzo nichilista God hates us all (Dio ci odia tutti), trasformato in una melensa commedia romantica intitolata A crazy thing called love con “Tom e Katie”, deve tentare di ritrovare il suo talento, sistemare il rapporto con la ex compagna Karen, di cui è ancora innamorato, ed essere un padre presente per la figlia adolescente Becca. Sfoga tutta la sua rabbia e frustrazione nel sesso compulsivo, concedendosi continue avventure di una notte, e nella scrittura (per quanto lui non la consideri tale) di un blog per Hell-A Magazine.
la sigla
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=cGviLrbAz80]
per la gioia dei benpensanti la chiacchieratissima scena iniziale
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=wy-zTgCW0es]
LIFE
da venerdi 5 settembre alle 22:05 Italia 1
Charlie Crews (Damian Lewis) dopo 12 anni passati in carcere per un delitto che non ha commesso viene scagionato da un abile avvocato. Visto l’errore giudiziario e la pena ingiusta da lui subita viene ricompensato dallo stato con un notevole conguaglio economico e, secondo sua esplicita richiesta, con la restituzione del suo vecchio posto di lavoro, con tanto di promozione: il poliziotto.
Promosso quindi a Detective si aggira per Los Angeles un po’ spaesato, un po’ stralunato e un po’ zen, condizione accettata più o meno di buon grado dalle persone che lo circondano vista l’esperienza traumatica da lui ingiustammente vissuta. Oltre a risolvere i normali casi parallelamente indaga sulla vicenda che l’ha visto protagonista, suo malgrado, cercando ufficiosamente vittime e carnefici.
Ad accompagnarlo c’è la sua collega, Dani Reese (Sarah Shahi), bellissima donna dal carattere scontroso con alle spalle problemi disciplinari: Ted Earley, amico conosciuto in galera (recluso per frode) che è il suo migliore amico, nonché coinquilino, nonché gestore del suo (immenso?) patrimonio e Constance Griffiths (Brooke Langton), l’intraprendente avvocatessa che ha seguito il suo caso, che lo ha riscattato e che gli ha reso una nuova vita, life appunto.
trailer
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=T4swHOXs0pI&feature=related]