Terapia d’urgenza: riassunto Primo episodio: Genitori e figli

31 Agosto 2008 0 Di diteleblog

Come promesso e annunciato, il riassunto del primo episodio della nuova fiction di Raidue “Terapia d’urgenza”, il primo dei 18 episodi da 90′ previsti per la prima stagione, ogni venerdi alle 21:05 su Rai 2.
Un gruppo di diciottenni, tra cui il figlio del primario dell’ospedale Morandini di Milano decidono forse per “ammazzare” la noia di fare una gara di velocità tra auto, naturalmente il gioco si fa pericoloso e una delle auto si capovolge durante la corsa ed uno dei ragazzi alla guida rimane intrappolato nell’abitacolo.

sigla
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=wll-FX4amIU]
In ospedale intanto arriva la nuova pediatra, la dottoressa Marina Ranieri (Alessia Barela) che subito si scontra con una delle infermiere, Ester Bruno (Elisabetta Rocchetti) che non si spiega perchè un atteggiamento subito tanto ostile da parte della dottoressa.
Il primario del reparto, l’affascinante dottor Riccardo Malosti (Rodolfo Corsato) si fa subito conoscere trattando male con lo specializzando il giovane Ettore Coselli (Michele Cesari) che si mostra praticamente terrorizzato dall’atteggiamento del primario.
L’ambulanza trasporta i feriti dell’incidente in ospedale, non sembrano molto gravi ad una prima diagnosi, ma il ragazzo rimasto intrappolato nell’auto non potrà più camminare e subito vengono avvisati i genitori che sulle prime invece di preoccuparsi per la salute e i problemi del figlio, si preoccupano del fatto che ha sfasciato un’altra auto.
La dottoressa Laura Costa (Milena Miconi) arriva in ritardo in ospedale ma subito deve intervenire per visitare un giovane obeso precedentemente operato di by pass intestinale, il ragazzo insieme con la madre ha accusato dei dolori allo stomaco, la donna se la deve vedere anche con la gelosia del suo ex, il dottor Santamaria (Marco Basile) che cerca di parlare con lei delle loro questioni private ma lei prende tempo.
Giulia Graziosi (Daniela Scarlatti) la caposala di reparto si incontra con il dottor Sergio Danieli (Cesare Bocci) per discutere del problema dei turni delle infermiere ma l’uomo non sembra prenderla troppo sul serio, in ascensore i due si saltano letteralmente addoso baciandosi appassionatamente.
Riccardo Malosti riprende severamente il figlio per la bravata in cui è stato coinvolto, il ragazzo a sua volta rimprovera il padre per la troppa severità e per il fatto che si aspetta troppo da lui essendo solo un ragazzino, durante la discussione il ragazzo perde i sensi ed entra in coma.
Il dottor Danieli insieme alla collega dottoressa Cristiana Gandini (Antonella Fattori) subentrano in sala operatoria a Malosti poichè lui troppo coinvolto emotivamente, alla fine riescono a stabilizzare le condizioni del ragazzo che rimangono comunque critiche.
Laura Costa con l’aiuto del dottor Nicola Palumbo (Sergio Muniz) interviene nuovamente per il ragazzo obeso che si è sentito nuovamente male ma l’operazione non riesce e il ragazzo muore sotto i ferri, a Palumbo il compito di dare la brutta notizia alla madre.
Marina Ranieri intanto con l’ausilio di Ester Bruno visitano una bambina vittima di un malore, sulle prime si risolve tutto diagnosticando alla bimba solo una forte asma bronchiale, dopo la bimba si sente nuovamente male e si scopre che le è stato somministrato un farmaco sbagliato, la Ranieri incolpa subito Ester che inutilmente nega di aver sbagliato.
Il figlio di Riccardo Malosti si risveglia e le sue condizioni sembrano essere buone, la giornata difficile e dura per tutti volge al termine.
Laura Costa al parcheggio viene avvicinata da Nicola Palumbo, i due si baciano con passione mentre Valerio Santamaria li vede in lontananza scoprendo cosi che la donna si vede con un altro uomo per giunta suo collega nello stesso reparto.
promo 2° episodio
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=btgjjRQLPS4]
Alla prossima settimana con il secondo episodio.