Terapia d’urgenza: riassunto secondo episodio: Furia cieca

7 Settembre 2008 0 Di diteleblog

Al Pronto Soccorso del Morandini arrivano i feriti di una violenta rissa scoppiata in periferia tra italiani e marocchini, motivo principale della rissa pare essere l’intolleranza, i ragazzi però non sanno che Mohammed e una ragazza italiana vivono una storia d’amore in gran segreto. Del caso si occupano subito Riccardo (Rodolfo Corsato) e Cristiana (Antonella Fattori).
 
 

I rapporti tra Nicola (Sergio Muniz), Valerio (Marco Basile) e Laura (Milena Miconi) si fanno sempre più tesi da quando Valerio ha scoperto la loro relazione, non facendosi quindi mancare frecciate maligne ad ogni momento, finchè tra lui e Nicola per poco non scoppia una lite, a peggiorare le cose ci si mette la ex moglie di Nicola che vuole l’affidamento della bambina.
Ester (Elisabetta Rocchetti) e Marina (Alessia Barela) dopo i primi scontri sembrano tornare d’accordo sopratutto perchè Marina non riesce a capire quali siano i problemi della piccola Francesca Sacchi dopo la crisi avuta e per fortuna scongiurata.
Giulia (Daniela Scarlatti) riceve una lettera dal marito all’estero per lavoro, si prospetta un suo ritorno che preoccupa molto la donna, la cosa potrebbe compromettere la sua relazione con Sergio (Cesare Bocci).
Questi ultimi intanto, ad un concerto di un famoso pianista si ritrovano coinvolti loro malgrado nella feroce aggressione della moglie di lui troppa gelosa e possessiva, dopo l’aggressione l’uomo potrebbe non suonare più a causa di una danno permanente ai tendini della mano colpita.
Uno dei ragazzi del gruppo coinvolti nella rissa si presenta in ospedale armato, nasce una nuova lite, parte un colpo di pistola che uccide il fratello di Mohammed, quest’ultimo si rende conto che il suo rapporto con la ragazza è impossibile, i loro mondi non si incontreranno mai.
I rapporti tra Riccardo e Cristiana si fanno sempre più intimi, anche se lui ad un certo punto torna ad essere freddo e brusco.
Con l’aiuto di Ester, Marina scopre che la nonna della piccola Francesca Sacchi somministrava dello sciroppo alla bambina per farla stare male cosicchè lei potesse stare sempre vicina alla bambina e ricoprire sempre un ruolo di primo piano: si chiama Sindrome di Munchausen.
Ester ricevuta buca dal suo fidanzato, esce a cena con Marina.
Marina e Ester
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=pvMKvnZJDXU]