Heroes: ecco i “villains” della terza stagione

17 Settembre 2008 1 Di diteleblog

Nella foto qui sotto potete vedere da sinistra a destra:
Jesse Murphy (Francis Capra), Benjamin “Knox” Washington (Jamie Hector), Il Tedesco (Ken Lally), Eric Doyle (David H. Lawrence), Flint (Blake Shield).
Jesse Murphy, che condivide un legame con Peter, è un ragazzo dal temperamento esplosivo e spaventoso, la sua voce gli dà un potere immenso e distruttivo. Non c’è limite all’energia che è in grado di emettere purché urli abbastanza forte.


Benjamin “Knox” Washington è un membro di una gang di Los Angeles ed il capo di un gruppo di cinque evasi. Diventa molto forte nutrendosi della paura delle sue vittime. Da piccolo era un ragazzo confuso, rimasto intrappolato da scelte sbagliate.
Il Tedesco manipola il metallo. Tuttavia preferisce di solito usare la rozza brutalità. E’ un personaggio ambiguo. Lui e il metallo sono una cosa sola.
Eric Doyle è come un burattinaio, può far fare alla gente quello che vuole, anche le cose più ripugnanti. È un personaggio complesso, simpatico, inquietante, spietato. Al liceo era la vittima predestinata dei bulli, quello che non riesce mai a uscire con la cheerleader o la reginetta del ballo, ma ora le cose sono cambiate.
Flint è un texano di ferro con inclinazioni violente. Può lanciare fiamme blu dalle mani. Ha un legame con un eroe che ci è familiare. È cresciuto in un ambiente duro che l’ha reso violento. Il suo potere è stato una scoperta che gli ha cambiato la vita, lo ha salvato dall’essere un perdente.
Heroes – Villains: dietro le quinte
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=-Ur-iKnIzgk]

www.usatoday.com