Series Preview: L’erede di Sex and the city?…Lipstick Jungle

23 Gennaio 2009 4 Di diteleblog

Qualche tempo fa è stato annunciato a gran voce l’inizio delle riprese del nuovo serial tratto da un romanzo di Candace Bushnell – autrice del libro Sex and the City – “Lipstick Jungle“.
Il romanzo è brillante, cinico e spregiudicato come tutte le fatiche della Bushnell. La trama è incalzante e coinvolgente, e risulta davvero difficile non divorare il libro tutto d’un fiato.
La descrizione delle dinamiche del jet set newyorkese è poi, come sempre, affascinante – o perlomeno lo è per chi non le conosce davvero.
Finalmente arriva in Italia dal 5 febbraio su Foxlife la serie da molti considerata come l’erede di Sex and the city, io non sono mai del tutto convinto quando si fanno questi confronti ma la serie mi incuriosisce molto lo stesso, se non altro perchè mi piace il cast scelto.

preview
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=FNJeV2kCybI]
Le tre protagoniste di Lipstick Jungle (sia il libro sia il telefilm) sono tre donne quarantenni che ricordano molto da vicino Carrie e socie dieci anni dopo. Si tratta infatti di donne arrivate ormai ai vertici della loro carriera, e che in due casi su tre hanno già messo su famiglia con marito e figli.
Wendy Healy è il potente presidente di uno studio cinematografico ed è sposata con due figli: il marito è una sorta di “casalingo” extra lusso,  non lavora ma si occupa dei bambini. Nico O’Neilly è il direttore di un’importante rivista, sposata con una figlia. Unica single, mai sposata per scelta, Victory Ford è un’acclamata stilista.
Nel corso del romanzo le vicende lavorative delle protagoniste si innestano su quelle personali in un mix ben calibrato: Wendy è in procinto di ricevere l’agognato Oscar per il suo nuovo film quando viene mollata dal marito. Nico si trova a dover “fare fuori” un suo collega per andare avanti nella sua scalata al potere, e intanto inizia una relazione extraconiugale con un giovane modello. Victory Ford conosce quello che potrebbe essere l’uomo giusto, ma è frenata dal suo cinismo sentimentale, e contemporaneamente inizia le trattative per cedere la sua società.
promo
[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=YNQDxuZtMvc]
Quando la NBC ha deciso di dare il via al serial, accompagnandolo con un’aggressiva campagna pubblicitaria, da ogni parte si è parlato (ancora una volta) del “nuovo Sex and the City”. Per le parti delle tre protagoniste sono state scelte Brooke Shields (Wendy), Kim River (Nico) e Lindsay Price (Victory). Ma il serial si è rivelato ben presto un vero e proprio flop, e le critiche sono piovute da ogni parte e all’unanimità, nonostante le buone premesse e il consistente investimento pubblicitario.
Il Times, in riferimento al suo illustre precedente, ha definito Lipstick Jungle “l’ennesimo clone di cattivo gusto”, ironizzando particolarmente sulla sfilata di scarpe Manolo Blanhik con cui si apre la prima puntata: espediente, in effetti, decisamente già visto.
Sostanzialmente, la reazione dei critici sembra assimilare Lipstick Jungle a una borsa falsificata: solo più brutta dell’originale e nient’altro. In molti hanno notato i deprimenti punti in comune tra il nuovo serial e una telenovela di bassa lega.
Insomma, un disastro.
A distanza di dieci anni dalla prima puntata di Sex and the City sembra che sia davvero difficile ricalcarne il successo sfruttando ingredienti analoghi: il più delle volte si rischia di cadere nel baratro della “brutta copia”. A detta di alcuni persino il film di Sex and the City non sarà all’altezza del serial.
Nico & Kirby
[youtube=http://it.youtube.com/watch?v=QqirLMwStuQ]
Da giovedi 5 febbraio su Foxlife canale 112 di Sky.