“La lunga giovinezza”, se ne parla nel nuovo appuntamento con Quinta Dimensione con Barbara Gallavotti

“La lunga giovinezza”, se ne parla nel nuovo appuntamento con Quinta Dimensione con Barbara Gallavotti

18 Marzo 2022 0 Di diteleblog

La lunga giovinezza”, uno dei sogni più antichi dell’umanità, è anche l’oggetto di ricerche avanzate. Nella seconda puntata di “Quinta Dimensione – Il futuro è già qui” in onda il 19 marzo alle 21.45 su Rai3Barbara Gallavotti ci racconta a che punto siamo nel risolvere questi annosi quesiti sempre attuali. 

Nonostante i progressi della nostra conoscenza, molte domande restano ancora aperte: perché invecchiamo? E come? Come possiamo rallentare questo processo? Il segreto della lunga giovinezza è scritto nel DNA o è invece qualcosa che possiamo imparare tutti?

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Interrogativi che verranno affrontati anche con i contributi di grandi esperti come Andrew Macpherson, professore di Medicina e direttore di Gastroenterologia all’Università di Berna, Walter Ricciardi,professore ordinario d’Igiene e Medicina preventiva all’Università del Sacro Cuore di Roma, Fabrizio D’Adda Di Fagagna, direttore del Laboratorio senescenza cellulare IFOM – CNR, Andrea Grignolio, professore di Storia della medicina e Bioetica all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e CNR-CID Ethics, Isidre Ferrer Abizanda,docente di Patologia all’Università di Barcellona.

Attraverso gli esempi di grandi personaggi che hanno vissuto molto a lungo e di centenari, il programma racconta inoltre anche la storia del nostro corpo, di come può affrontare le minacce del tempo, della sua forza e delle sue debolezze e di ciò che segna la durata della nostra esistenza.

Nel corso della puntata si indaga anche nel mondo animale, dove sembra esserci chi non invecchia mai, come la piccola medusa Turritopsis dohrnii che abita le acque del Mar Ligure, o le aragoste che possono vivere qualche secolo grazie alla straordinaria capacità delle loro cellule di rigenerare i cosiddetti telomeri, cercando di capirequanto quello che osserviamo negli animali ha senso nella nostra specie.

Si ripercorrono poi gli studi sul ruolo fondamentale dell’alimentazione e i suoi effetti sul nostro corpo, dall’inventore della dieta mediterranea Ancel Keysfino alla più recente scienza della nutrizione; si approfondisce il tema delle malattie neurodegenerative, la più temuta delle possibili condizioni associate all’invecchiamento. 

Infine, Barbara Gallavotti vola in Ogliastra, in Sardegna, una delle cosiddette “zone blu” dove una vita lunga e sana sembra essere la normalità, e riguarda – eccezionalmente – sia gli uomini che le donne.